mercoledì 14 luglio 2010

Riparare file danneggiati

Salvataggi non corretti o problemi con i supporti di memorizzazione possono danneggiare i file rendendoli inutilizzabili, per riparare questi file esiste una categoria di programmi in grado di  aprirli e recuperare quante più informazioni possibile per ricostruire un nuovo file di nuovo funzionante.
Non esistono molti programmi free per questi scopi quindi la soluzione migliore è provare le versioni demo dei programmi a pagamento per verificarne il possibile recupero e poi una volta verificata la fattibilità dell'operazione acquistare il programma.





I file su cui le software house hanno studiato i loro programmi sono principalmente i formati di office (doc, docx,xls, xlsx), i file di posta di Outlook (pst), e gli archivi zippati (zip,rar).



Qui di seguito i link alle software house e programmi più conosciuti a pagamento.

Tra i programmi free segnalo: