mercoledì 12 gennaio 2011

Recupero dati e file cancellati o da dischi formattati

La perdita di dati è solitamente causata da errori umani come cancellazioni affrettate seguite dallo svuotamento del cestino oppure da formattazioni frettolose della partizione sbagliata.

Cosa molto diversa è invece la perdita di una partizione, che è possibile recuperare interamente insieme a tutti i file contenuti in essa tramite i programmi per recupero partizioni, oppure il danneggiamento di un RAID che invece è possibile riparare/ricostruire tramite questi appositi programmi.

Ma veniamo al nostro problema....


Raccomandazioni

Ci sono alcune operazioni da non fare sul disco o sulla chiavetta da cui recuperare i dati per non vanificare il lavoro di recupero perchè essendo dati cancellati, i settori della periferica che ancora li contengono, possono essere sovrascritti.

Evita quindi di:
  • installarci sopra programmi 
  • copiarci o salvarci sopra dati
  • deframmentarlo
  • non recuperare i dati direttamente su questa periferica
Nel caso fosse il disco con un sistema operativo ancora funzionante è consigliabile spegnere il pc e fare tutte le operazioni da un live cd o smontare il disco e collegarlo ad un altro pc come disco secondario o tramite un adattatore USB.



Software
 
Tra i migliori programmi free ci sono :
Piriform Recuva anche portable
Easeus Free Data Recovery (max 1Gb di dati)
MiniTool Power Data Recovery anche cd avviabile
TestDisk & PhotoRec portable ma senza una comoda intefaccia grafica
Zero Assumption Recovery a pagamento ma free per il recupero di immagini

Altri software free di piccole dimensioni e capacità limitate che ho testato e che non consiglio per evitare di perdere tempo. SoftPerfect File Recovery  anche portable, Tokiwa Data Recovery anche portable, ADRD Data Recovey Tools, anche portable, PC Inspector File Recovery e PC Inspector Smart Recovery

Questi erano buoni programma ma poi diventati a pagamento: Recover Files, DiskDigger, ArtPlusDigital Photo Recovery

Ancora da testare Undelete360, Undelete Plus, Pandora Recovery
 
 Questi invece i software a pagamento più conosciuti
I programmi a pagamento in genere permettono ricerche e riepilogo dei file con suddivisioni più specifiche per tipo di file, permettono il recupero anche da RAID corrotti e danno la possibilità di creare un'immagine raw di tutta la periferica in maniera da poter recuperare i dati da quest'ultima senza aver più bisogno fisicamente del disco e della chiavetta. Funzione che fa anche TestDisk free quando crea l'immagine .dd.
  
Metodologia

Se i file da recuperare sono su di una chiavetta o disco di piccole dimensioni e possibile provare anche più di un programma free visto che i tempi di scansione della periferica non sono lunghi, se invece il disco è di grosse dimensioni può essere poco produttivo perdere ore inutilmente tentando con più di un software free, a quel punto è consigliabile provare le versioni di prova/trial dei programmi a pagamento, che hanno algoritmi di ricerca più potenti di quelli free, per verificare l'effettiva capacità di recupero ed una volta fatta la verifica acquistare il prodotto risolutore.


Consigli e prove sul campo
 
Evita di imprecare di nuovo per i dati persi o per il tempo perso per il loro recupero... impara a fare i backup con la guida al backup.

23/05/13
Nel tentativo di recuperare un file avi di circa 2GB appena cancellato da una Tv  e sicuramente non sovrascritto ho provato i seguenti programmi:
Recuva: file recuperato ma segnalato come danneggiato all'apertura
Undelete360: segnalato come sovrascritto, recupero non possibile
File restore plus: segnalato come sovrascritto, recupero non possibile
GetDataBack: file recuperato e leggibile