venerdì 2 marzo 2012

Creare un chiavetta avviabile con DOS (aggiornare BIOS da chiavetta)

Per aggiornare il BIOS del pc o lanciare semplici programmi basati su DOS è necessario creare un dispositivo avviabile contenente DOS o la versione free quindi FreeDOS. Visti i pochi MB necessari  per queste operazione il dispositivo più indicato è sicuramente una chiavetta USB.
Vediamo ora i programmi più indicati per questa operazione.



Il metodo più usato fino a poco tempo fa era mediante il programma HP USB Storage Format tool scaricabile da qui o più semplicemente il solo eseguibile da qui.
Il programma necessitava però di aver inserire il percorso con i file del DOS che potevano essere recuperati creando un floppy di avvio DOS con Windows XP.
Questi file potevano essere poi essere copiati in una cartella per essere usata come sorgente nel caso di assenza del lettore floppy.
Poi bastava cliccare su Start per formattare la chiavetta e renderla avviabile con DOS.



Un nuovo programma permette di creare la chiavetta molto più semplicemente avendo tutto il necessario integrato. Sto parlando di RUFUS, puoi scaricarlo dalla pagina ufficiale optando per la versione with FreeDOS support.
Non ti resta che inserire la chiavetta selezionare MS-DOS o FreeDOS e cliccare su Start.


Un altro programma interessante ma un pò menò intuitivo è RMPrep



Una volta creata la pendrive non ti resta che copiarci sopra il programma desiderato, ad esempio:
  • quello per aggiornare il BIOS della scheda madre scaricabile dal sito del costruttore
  • testdisk in versione DOS scaricabile da qui (versione Dos/Win9x) qui la guida per l'utilizzo
Ed eseguire il boot da usb.