martedì 1 maggio 2012

Potenziare CCleaner e facilitare il suo aggiornamento

Se anche tu sei un affezionato del famosissimo CCleaner per eseguire la pulizia dei file temporanei devi sapere che è possibile potenziarlo con alcuni programmi per aumentare la lista di programmi da pulire e per migliorare la fase di aggiornamento. 




Aumentare i programmi da controllare 

Per aumentare i programmi controllati e quindi ripulire un maggior numero di file è possibile utilizzare CCEnhancer.
Scarica da qui la versione Multilingual ed estraila in una cartella.


Una volta lanciato, sotto Settings potrai impostare la lingua italiana.
Clicca sul pulsante Scarica l'ultima versione per scaricare il file con la configurazione più aggiornata e clicca su si poi per lanciare CCleaner.
Sotto la scheda Applicazioni ora vedrai una lista molto più lunga di programmi da poter aggiungere alla pulizia.


Sotto Configurazione puoi impostare l'avvio automatico all'accensione se lo ritieni necessario.
Mentre sotto Funzioni puoi impostare l'indirizzo della versione portable di CCleaner se la utilizzi oppure ripristinare la configurazione originale di CCleaner eliminando le regole personalizzate.

Automatizzare l'aggiornamento del programma

CCleaner non possiede ancora un comodo updater ma ci costringe ogni volta a scaricare la nuova versione ed installarla, è possibile automatizzare questa operazione con JeS Updater.
Scaricalo da qui ed installalo.
Nella versione free riconosce solamente i programmi della Piriform quindi oltre a CClenar anche Recuva per il recupero dati cancellati e Speccy per visualizzare le informazioni del pc in uso.
Una volta lanciato devi solamente cliccare su Check for update e Update nel caso il programma non sia aggiornato (Up to date).

Con il pulsante Add puoi aggiungere il percorso per la versione portable di CCleaner.

 

In alternativa puoi utilizzare anche questi programmi per verificare l'aggiornamento di tutti i programmi installati.